最近読んだ本-Un libro che ho letto pochi giorni fa

248a46020ea0ae3cfcdf4110.L

Un libro che ho letto pochi giorni fa

L’Istruzione finlandese di cui ho fatto esperienza. (Titolo originale :受けてみたフィンランドの教育)

In Giappone, recentemente si parla spesso della Finlandia come un paese ideale per il suo sistema di istruzione migliore. Secondo il sondaggio della PISA del 2003, la Finlandia occupa il posto numero uno per capacità di lettura e per scienza, e il secondo posto per capacià di risolvere i problemi.

Questo libro è stato scritto da una giapponese ventenne e da sua madre. La figlia ha trascorso un anno del suo diciassettesimo anno come studentessa in un liceo a Helsinki tramite l’organizzazione AFS. Durante il suo soggiorno, si accorge di tante cose diverse nel modo di vivere, studiare e nell’organizzazione scolastica ecc.

Faccio un elenco di differenze tra la Finlandia e il Giappone.

  1. In Finalndia non esistono gli “JUKU”: corsi pre universitari, che sono molto diffusi in Giappone. Tanti ragazzi frequentano gli “JUKU” dopo, in orario extrascolascito, per studiare varie materie e per preparare l’esame d’ammissione all’universià.
  2. In Finlandia già dai tempi della scuola elementare, chi non supera l’esame diventa ripetente. (I finlandesi pensano che sia male promuovere senza una buona conoscenza).
  3. Gli studenti non pagano tasse scolastiche. Tutto è gratis. In Giappone per la scuola comunale (durante il periodo dell’educazione obbligatoria) non c’è bisogno di pagare le tasse ma si devono pagare le spese per il vitto, la divisa, i materiali scolastici.
  4. Ci sono pochi eventi nella scuola e non sono obbrigatori. L’autorice ha partecipato solo a due: un evento di danza e un’escrusione in Lapland. In Giappone ci sono tanti eventi: per esempio la festa dello sport, manifestazioni culturali, concorsi di cori, ecc. Quasi tutti sono obbligatori.
  5. Gli insegnanti insegnano, basta. La scuola non è un luogo d’educazione. Non ci sono regole né duvuse. Così gli insegnanti possono impegnarsi solo per dare una buona istruzione agli studenti. (Invece gli insegnanti giapponesi sono incaricati dai genitori e anche dagli allievi per dare anche una buona educazione. )
  6. L’esame della scuola finlandese è descrittivo. Non fanno esami con parentesi da riempire (come fanno in Giappone). Per preparare l’esame gli studenti non memorizzano le parole ma leggono molto. Le domande degli esami, per esempio, sono “descrivere tutto ciò che conosci sulle orecchie”  e “cosa pensi del computer?” Nell’esame è importante descrivere bene logicamente ciò che si pensa. L’esame non chiede la conoscenza mnemonica.

Che ne pensate? Molte cose sono diverse dal nostro sistema scolascito. Ma immagino che gli italiani non trovino molta differenza. Anche voi dovete fare una composizione nell’esame su un tema dato dal professore. Non avete tanti eventi alla scuola. Tuttavia come mai la Finlandia ottiene sempre un buon posto nel sondaggio PISA?  Purtroppo non trovo ancora una risposta chiara.

【語句】

留年する:essere ripetente, 給食費:spese del vitto, 記述式である:descrittivo, 暗記した知識:conoscenza mnemonica

Advertisements

One thought on “最近読んだ本-Un libro che ho letto pochi giorni fa

  1. Finlandia e Italia: due paesi con stesse regole ma diversissima applicazione… non prendete esempio dall’Italia : )

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...