I segreti di Parigi

最近読み始めたコッラード・アウジャス著、”I segreti di Parigi”(パリの秘密)の裏表紙にあった、紹介文を日本語に訳してみました。すごく難しかったです。イタリア語の文章の言いたいことはわかるんだけど、それをうまく日本語に置き換えられません。ということは、イタリア語の文もなんとなくでしか分かってないってことですよね。私の日本語、かなりへんてこりんです。イタリア語では形容詞や名詞がリズムよく並んでいますが、その部分をそのまま日本語に訳してもイマイチで。。。

本は全部で18章。パリに集った人物やパリで起きた事件を語りながら、街の描写をするガイドブックのような感じです。小説より断然読みにくい^^;1ページ目から順番に読む必要はないので、興味をもった章から、まずはモンマルトルに暮らしたユトリロとその母親を扱った第3章から読んでいます。

Ho appena iniziato a leggere “I segreti di Parigi” di Corrado Augias. Oggi ho tradotto la frase della copertina posteriore in giapponese; è stato molto molto difficile. Capisco ciò che vuole dire ma non sono capace di ricostruirlo in giapponese. Questo significa che lo capisco vagamente…..

Il mio giapponese di qui sotto non è scorrevole. Nell’ italiano i nomi e gli aggettivi sono composti con un bel ritmo, ma traducendoli in giapponese perdono quel bel ritmo.

Il libro ha 18 capitoli. Descrive Parigi raccontando gli episodi e i personaggi che erano legati a questa città. E’ sicuramente più difficile a leggere un saggio piuttosto che un romanzo in italiano. Non c’è bisogno di leggere dall’inizio, infatti ho cominciato a leggere il terzo capitolo che tratta della madre di Maurice Utrillo e di Montmartre.

Parigi è la capitale più amata e visitata dagli italiani, eppure quasi nessuno si discosta dagli itinerari consueti: Tour Eiffel, Notre-Dame, Quartiere latino, champs Elysees. In questo modo 《i luoghi, le opere d’arte, gli oggetti, logorati dalla loro stessa celebrità, si appiattiscono e diventano una sorta di illustrazione a due dimensioni, di “figurina”. Non fa più molta differenza guardarne la riproduzione in televisione o l’originale nella realtà: in un caso e nell’altro, ciò che vediamo è una silhouette impersonale, mentre il nostro desiderio vorrebbe percepirvi tutto lo spessore della vita》.

パリ ーイタリア人が最も愛し、最も訪れるフランスの首都。それなのに、エッフェル塔、ノートルダム大聖堂、カルチェ・ラタン、シャンゼリゼといった名所以外に足を運ぶ人はほとんどいない。「しかし、『有名だから』という理由で訪れた場所、見た美術品は、単調で、単なる二次元の写真を見るようなものだ。現物を見たとしても、テレビの映像を見るのとたいした違いはない。どちらにしても目に映るのは、そこに人間を感じない単なるシルエットだ。しかし、旅先で目にするものに私たちは人生の重みを感じたいと願うものだ。」

Corrado Augias, che vi trascorre da molti anni lunghi periodi, ci propone di visitare un’altra città: una città da scoprire cogliendo la dimensione nascosta delle cose, le tracce della storia e della leggenda, perché così facendo vi scopriremo anche noi stessi e i nostri sogni. Ogni pagina di questo libro rievoca i 《segreti》 di Parigi e descrive un episodio del passato -tragico, comico, sentimentale, macabro, erotico o eroico- ambientato in un luogo reale della città di oggi, visto com’era nel momento che lo ha reso immortale.

何年も前からパリへの長期滞在を続ける著者のコッラード・アウジャスは、この本でこれまでとは違った別のパリへと誘う。隠された面、歴史や伝説の跡を集めて街を観察するのだ。こうすることでパリの街に私たち自身や私たちの夢を再発見できるから。

この本のどのページを開いてもパリの秘密に気づくことになる。アウジャスは今も現実に存在する町でくりひろでられた、悲劇的、喜劇的、感情的なエピソード、不気味な話、エロティックな話、ヒーローの話を、それが実際に起きた時と同じ視線で描写していく。

Dalle “demoiselles” di Pigalle al Grand -Guignol, dagli amori medievali di Eloisa e Abelardo alle imprese della “mala” fin-de siècle, dalle catacombe alla tomba- feticcio di Vistor Noir, Augias, guidato dalla curiosità e dal gusto per l’insolito, senza per questo trascurare la dimensione storica, delinea un itinerario anticonvenzionale e ci propone una fisionomia inedita di Parigi.

ピガールの「未婚女性」からグラン・ギニョール劇場、エロイーズとアラベールの中世恋愛物語から世紀末の反社会的企業の話、カタコンブ(地下墓地)からヴィクトール・ノワールのフェティシズムな墓などをこの本ではめぐる。好奇心と普通でないものへの興味に導かれ、歴史的側面を無視することなく、アウジャスは型通りでないパリ、これまで私たちが見たことのないこの街の別の現実を描く。

・・・・・

【メモ】

che vi trascorre da molti anni lunghi periodi これは最初「何年も前に長い期間パリに暮らしていた」と勘違い。もしvero o falsoの問題でAugias ha vissuto a Parigi per molti anni.ってのがあったら、veroってやっちゃいそうです。

分解すれば、こうなる。

vi /trascorre /da molti anni/ lunghi periodi

そこで/時間を過ごす/何年も前から/長い期間を




visto com’era nel momento che lo ha reso immortaleはまったく意味がわからず。ネイティブの解説によると、Ogni pagina di questo libro richiama i segreti di Parigi; descrive, poi, un episodio (tragico, comico, erotico, eroico) ambientato in un luogo reale (vero), visto però con gli occhi del periodo in cui questo fatto è accaduto.の意味になるらしい。


Annunci

3 thoughts on “I segreti di Parigi

  1. Ciao, grazie per queste novità.

    A ben vedere, tutte le città del mondo conservano i loro segreti e sta ai curiosi trovarli e farne tesoro.

    Se non ricordo male, anche a Venezia, nel sottosuolo, ci sarebbero molti studi da fare e molte sorprese da esporre.

    Enrico.

    • Enrico, l’Italia è molto particolare in questo senso, no? Immagino che nel sottosuolo, non solo a Venezia ma anche tutta l’Italia, ci sono molti tesori da studiare.

      • Già. Anche a Cagliari, strano ma vero, ci sono grotte naturali e formazioni artificiali che destano la curiosità di archeologhi e storici.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...