English Lesson

Oggi sono andata ad una scuola di inglese per partecipare alla lezione di prova. Da un anno pensavo di dover studiare l’inglese. Ho comprato un paio di libri, tipo “Business English” ma non potevo concentrarmi per studiarlo.

A me piace fare lo yoga. Ogni volta che vado in palestra mi sento molto rilassata, e penso addirittura di voler farlo tutti i giorni, anche se faccio molta fatica per alcune posizioni complicate. Però, in realtà, non riesco a farlo a casa. A casa mi distraggo troppo. Con lo yoga che mi piace tanto, mi capita così. Con l’inglese che non mi piace proprio, è logico che non posso studiare in maniera efficace da sola. E ora, a me resta di andare in un posto dove io possa affrontare l’inglese seriamente e obbligatoriamente.

Durante la lezione di oggi, l’insegnante dimostrava un esempio di espressione e ce la faceva provare tra allievi. Benché il suo metodo sia molto consueto e normale, mi sono divertita in classe. Anche se ci sono andata con scarso entusiasmo, sono uscita dalla scuola con  la voglia di studiarlo. WOW!

Dopo la lezione, ho fatto un test per esaminare il mio livello: intermedio. Volevo iniziare dal livello di base, ma dicono che non ce n’è bisogno.

Ci sono due punti negativi: uno è che la tariffa è abbastanza cara; l’altro è che la qualità della lezione in gruppo dipende dai partecipanti. Comunque, per ora ho una buona impressione di questa scuola.

Lettura de Il Nome della Rosa continua ancora…

薔薇の名前の原書購読チャレンジをはじめたのは去年の9月だったかしら?もうすぐ10ヶ月経とうとしていますが、まだ続けています(要約は、さっぱり手をつけていませんが)。

毎日読めるわけではなく、読めたとしても一日4ページが精一杯。それでも、やめない限りいつかはゴールにたどり着けるはず。今、6日目の第三時課まで到達しました。残りは80ページほど。

具体的には説明できないのですが、読み始めた頃と比較して、行間やセリフの背景などが理解できるようになった気がします。最初のうちは、文章そのものの意味を理解するだけで精一杯でした。

数日前に読んだ場面。主人公の見習い修道士Adsoが恋に落ちた村娘が、魔女であると糾弾されて追放されるシーンで、彼女のために何もできずに無力さに打ちひしがれるAdsoの描写は読んでいて辛かったです。

Scoppiai inverecondamente in singhiozzi e fuggii nella mia cella, dove per tutta la notte morsi il pagliericcio e mugolai impotente, perché non mi era neppure concesso – come avevo letto nei romanzi cavallereschi coi miei compagni a Melk – di lamentarmi invocando il nome dell’amata.

Dell’unico amore terreno della mia vita non sapevo, e non seppi mai il nome.

(試訳)私は人目もはばからずに泣きながら僧坊へと逃げ込んだ。その夜は一晩中、寝わらを噛み締め、無力にも泣き続けることしかできなかった。メルクの修道院で仲間達と読んだ騎士道物語とは違い、私は愛した人の名前を口にすることもできなかった。この世でたった一度の私の恋は、愛した人の名前すら呼ぶことを許さなかった。その名前を、私は決して知ることはなかった。

 

Continuo ancora la lettura de Il Nome della Rosa.

Quando ho iniziato a leggere il Nome della Rosa? E’ stato lo scorso settembre? Allora sono già passati 10 mesi. Per mia pigrizia da tanto tempo non faccio il riassunto però comunque continuo a leggerlo. Non posso leggere tutti i giorni e anche se posso, leggo al massimo 4 pagine al giorno. Pero’ non ho mai pensato di rinunciare. Se non si rinuncia, un giorno si può arrivare di sicuro al fine del romanzo. Ora sto leggendo il capitolo “Terza del sesto giorno”.  Rimangono ancora 80 pagine. Terminerò entro quest’anno.

E’ difficile spiegare chiaramente, ma rispetto all’inizio della lettura, mi sento come se potessi leggere anche tra le righe e potessi capire meglio l’atmosfera del romanzo.  Prima prendevo il significato solo letteralmente.

E’ stato molto commovente un capitolo che ho letto qualche settimana fa. La ragazza di cui si era innamorato Adso è stata catturata come strega. Adso era oppresso dall’angoscia di non poter fare nulla per salvarla.

“Scoppiai inverecondamente in singhiozzi e fuggii nella mia cella, dove per tutta la notte morsi il pagliericcio e mugolai impotente, perché non mi era neppure concesso – come avevo letto nei romanzi cavallereschi coi miei compagni a Melk – di lamentarmi invocando il nome dell’amata.

Dell’unico amore terreno della mia vita non sapevo, e non seppi mai il nome.”

Crazy Love – Michael Bublé

子供のころ、お小遣いの使い道はマンガかCDを買うかのどちらかでしたが、大学生くらいからは音楽への興味が薄れ、CDを買うことがほとんどなくなりました。イタリア語の勉強をはじめて、勉強の一環という感じでイタリア人アーティストのCDを少しずつ集めていったけど、純粋にこの人のこのCDが欲しい!という意味で買ったCDっていうのここ最近ありませんでした(もちろん勉強の一環で買ったCDの中に、お気に入りの曲はたくさんあります)。

それが先日、純粋にこの人の音楽を何度もリピートして聞きたいと思い、十年ぶりくらいにCDを買いました。 Michael BubléのCrazy Loveです。 どれも踊りたくなる曲です。ダンスの先生、この曲をレッスンに使ってくれないかな〜と思いながら毎日聴いています。Quaderno d’italianoと看板を掲げているので、無理矢理イタリアとの接点を探すと、Michael Bubléを知ったのは、イタリアのテレビ番組でカバーしているのを聞いたからです。また彼のおじいさまがイタリア人で、Bubléはカナダとイタリアの二重国籍を持っているそうです。

Da bambina, impiegavo la mancia dai genitori per comprare fumetti o cd. Ma dall’epoca dell’università perdevo l’interesse per la musica; non compravo quasi mai i cd eccetto quelli degli artisti italiani, che compravo soprattutto per la voglia di imparare l’italiano e di conoscere di più la cultura italiana; li compravo non proprio perché mi piacevano, ma per imparare la lingua; però moltissime canzoni mi piacciono.

Pochi giorni fa ho comprato un cd dopo più di 10 anni perché ho avuto tanta voglia di ascoltarlo ripetutamente. Crazy Love di Michael Bublé. Tutti i brani sono belli e mi invitano a ballare. L’ascolto sperando che la professoressa di danza usi uno di questi brani durante la lezione.

Per rispettare il titolo del blog, scrivo qualcosa dell’Italia. Michael Bublé è nato in Canada e suo nonno materno è italiano e ha anche la cittadinanza italiana. L’ho conosciuto in una trasmissione italiana in cui hanno cantato qualche sua canzone.

休息の一日

Oggi è proprio una giornata di riposo. Non ho fatto niente di particolare.

Ieri sera, sono andata a cenare con la mia migliore amica Y nel nostro ristorante italiano preferito. Parlavamo del lavoro, della famiglia, dei libri recentemente letti e dei film recentemente visti.

Il tempo è passato velocemente, quando ci siamo accorte che erano già le 23, siamo scappate dal ristorante.

Il treno che di solito mi porta a casa non era pieno. Immagino che molti si astengano dal mangiare fuori a causa della crisi economica.

Poiché mi sono attardata ad andare al letto (più precisamente andare al futon), avevo difficoltà a svegliarmi stamattina. Tutto il giorno non potevo togliermi la stanchezza di dosso. Non sono andata in palestra anche se ieri pensavo di andare. Ho sistemato la mia stanza e ho preparato la cena. Poi per il resto ho fatto la nanna e ho navigato in internet cioè non ho fatto cose creative. Volevo studiare l’italiano ma non ho fatto neanche questo.

Però solo una volta alla settimana vorrei permettermi di passare una giornata così, rilassandomi.